LA FESTA DI HALLOWEN : COS'E' E COSA SIGNIFICA

La parola Hallowen deriva dall’inglese “Hallows-Eve “, cioè la notte prima  della festività di Ognissanti, ovvero la sera del 31 ottobre di ciascun anno.

Sono festeggiamenti di origine celtica del periodo pre-cristiano che, secondo i popoli che abitavano  l’Irlanda, l’Inghilterra e la Francia del Nord, celebravano il Capodanno che si basava sul ciclo naturale della natura, in cui si aveva il passaggio al periodo scuro dell’anno, lasciandosi alle spalle il periodo della luce.

 Secondo  la tradizione in tale notte gli incontri soprannaturali avvenivano più facilmente.

Si pensava che Samhai, ovvero il Principe delle Tenebre, richiamasse a sè tutti gli spiriti dei morti e che le persone defunte  tornassero in tale notte in terra in cerca di nuovi corpi : per esorcizzare e spaventare  gli spiriti dovevano mascherarsi  in ogni modo .

L’usanza di oggi di questa festa , diffusa soprattutto negli Stati Uniti, anche se pian piano si sta diffondendo  in tutta  Europa,   risulta essere diversa da posto a posto, ma sempre con riferimento  al mondo dell’occulto ed  ha come simbolo, di origine Nord Americana, la zucca intagliata con espressioni spaventose .

Dublino, in Irlanda è considerata la capitale europea di tale festa , in cui la manifestazione più spettacolare è la Samhain Halloween Parade che avanza a ritmi caraibici  fino alla conclusione con fuochi pirotecnici in cui è obbligo il travestimento horror e dove in tutta l’isola si hanno spettacoli spettrali.

A Londra si hanno moltissimi spettacoli in ogni dove tutti dedicati alle zucche, ai fantasmi e alle streghe e in Germania  del Sud a Rust si ha il più grande spettacolo dedicato ai bambini all’Europa Park, in cui il parco viene tappezzato da zucche di ogni misura e forma , con piante quali i crisantemi , ragnatele e scheletri  ovunque  e con  spettacoli tutti a tema.

In Italia il “nuovo carnevale horror “ sta contagiando adulti e bambini, con feste a tema  in tutti i locali e pure nei parchi a tema .

Usanza tipica  di Hallowen è anche quella  dei bambini di travestiti con maschere spaventose  di passare casa per casa facendo la domanda : "Trick or treat ?" (dolcetto o scherzetto?)che sta a significare  maledizione sui padroni di casa  se non  si dà un dolcetto .

Il Cristianesimo non è d’accordo con tale festa, in quanto ritenuta pagana, strettamente legata alla magia e stregoneria che influenzano negativamente le persone e pertanto incompatibile con la fede