I FIORI di ZUCCA o ZUCCHINA

I fiori di zucca o fiorilli   hanno un impiego molto vario in cucina e crescono sulle piante di zucca  e zucchine.

Hanno  una  forma allungata con petali esterni  verdi e gialli internamente come il  filamento lungo, interno  che va eliminato.



La pianta della zucchina produce due tipi di fiori :

  • · quelli maschili: caratterizzati da peduncolo lungo e sottile, sterili,    ma necessari per l’impollinazione di quelli femminili e ideali per essere farciti
  • ·  quelli femminili, più piccoli, che crescono direttamente sulla punta dei frutti.

Poiché la stessa pianta ha fiori sia maschili che femminili , monosessuati , l’'impollinazione avviene per azione di insetti o del vento

Per essere utilizzati devono  avere un colore vivo,  devono avere i gambi  sodi,  aperti e i petali non devono essere arricciati o ripiegati verso l'esterno.

I fiori di zucchina  maschili vanno  conservati immersi nell'acqua e  durano fino a  due giorni, quelli  femminili vanno conservati in frigorifero, senza staccarli dall'ortaggio fino  al momento dell'uso, ma   consumati al massimo dopo  un  giorno

Questi fiori  hanno proprietà diuretica e rinfrescante,  sono ricchi di vitamina A e  sono  molto digeribili.

Sono un vero regalo della natura, dal gusto delicato, che riescono a dare un tocco speciale a primi piatti ,  ad antipasti, frittate o semplicemente fritti o ripieni, accompagnando gusti più decisi.