CUCINA VENETA‎ > ‎

BACALA' MANTECATO ( BACCALA' MANTECATO)

Antipasto   di origine veneziana, ma servito normalmente in tutto il Veneto

INGREDIENTI per 4 persone: 600gr.baccalà qualità ragno, 2 foglie di alloro, 3 spicchi di aglio, prezzemolo tritato, olio, sale, pepe

PROCEDIMENTO: mettere a bagno il baccalà per 24 ore, poi porlo in una casseruola coperto di acqua fredda salata con  l’alloro, l’aglio e portare ad ebollizione. Quando inizia a bollire schiumarlo di continuo fino a cottura di circa 20 minuti, sempre a fuoco dolce. Trascorso questo tempo, lasciarlo coperto in acqua per circa 1 ora. Successivamente sgocciolarlo, aprirlo a libro, togliere la lisca centrale, la spina, la pelle e ridurre la polpa in piccoli pezzi.
Porre poi  il baccalà in una pentola alta a bagnomaria, versando filo a filo l’olio,e sbattendo  forte con un mestolo di legno come per fare la maionese. Quando risulterà cremoso, salarlo, pepalo ed unire il prezzemolo. Servirlo o su crostini di pane o su polenta  abbrustolita