CUCINA VENETA‎ > ‎

CASTRADURE COL SAEAME (CARCIOFINI COL SALAME)

Le castradure sono piccoli carciofi violetti, che vengono tagliati per primi ,molto teneri, saporiti ,che  provengono dall'isola di Sant'Erasmo- VE

INGREDIENTI per 4 persone : 10 piccoli carciofi di primo fiore, 1 cipolla, 1 finocchio, 1 spicchio di aglio, olio e.v.o., brodo vegetale, sale, pepe, 9 fette di salame nostrano

PROCEDIMENTO: lavare e tritare finemente la cipolla, poi farla appassire con l’aglio a fuoco dolce. Aggiungere le fettine di salame, i carciofini lavati , privati delle punte , delle foglie più dure e tagliati a metà nel senso della lunghezza  con  i finocchi tagliati a spicchi.   Rosolare a fuoco alto, mescolando di tanto intanto, ridurre la fiamma ed innaffiare col brodo fino a cottura, aggiustando di sale e pepando. Le  verdure così preparate dovranno risultare croccanti