CUCINA VENETA‎ > ‎

FREGOLOTTA

Tipico dolce della Marca Trevigiana, il cui none deriva dalle “ fregoe” ovvero  “briciole” che si fanno quando si rompe. Assomiglia alla torta sbrisolona di Mantova .

INGREDIENTI : 200 gr. farina 00,150 gr. burro,150 gr. zucchero semolato,250 gr. mandorle, scorza di 1 limone,3 tuorli d’uovo,1 busta di vanillina pizzico di sale.

PROCEDIMENTO :Mescolare la farina, lo zucchero, la vanillina, il sale, le mandorle tritate, il burro a dadini e la buccia di limone grattugiata .Unire i tuorli passati al setaccio e lavorare il tutto velocemente. Formare una palla omogenea, avvolgerla  in un foglio di pellicola trasparente, appiattirla e poi lasciarla riposare in frigo per circa un'ora, al fine di farle perdere elasticità. Ungere  poi una tortiera  e  stender l'impasto con la punta delle dita, lasciandone un po’ da una parte. Sopra l’impasto steso formare con le mani, usando  la pasta appartata,  delle palline che verranno sbriciolate più o meno grosse sopra e  spolverare con zucchero semolato. Cuocere in forno già caldo a 150° per 60 minuti, fino a quando risulta essere dorata e croccante. Sfornare la torta dalla tortiera solo quando sarà raffreddata e servirla cosparsa con altro zucchero , rompendola con  il manico di un cucchiaio in modo da romperla in pezzi irregolari  e servirla.