CUCINA VENETA‎ > ‎

GNOCHI de S. ZEN (GNOCCHI DI S. ZENO)

Tradizionali gnocchi veronesi, conditi con ragù di carne equina macerata per lungo tempo negli aromi e nel vino o con burro fuso e parmigiano


 INGREDIENTI per 4 persone:  gr. 600 patate da gnocchi grosse e farinose,  gr.150 farina 00,1 uovo,  gr.130 . burro, gr80 parmigiano, sale e noce moscata

PROCEDIMENTO: lavare e non sbucciare le patate, poi porle in una casseruola con acqua fredda e  portarle a cottura. Pelarle, passarle al setaccio e stenderle in un piano infarinato . Aggiungere l’uovo, un pizzico di noce moscata, il sale ed impastare con minor quantità possibile di farina, in modo che l’impasto risulti leggero. Ricavare dei bastoncini grossi come un dito e tagliarli in blocchetti da 2 cm. Passare ciascun pezzo di pasta sul retro di una grattugia infarinata, formando una conchiglietta col pollice. Portare a bollore dell’acqua salata , cuocere gli gnocchi  pochi per  volta, togliendoli non appena affiorano in superficie e  condirli col burro fuso e parmigiano o col ragù di carne equina.