CUCINA VENETA‎ > ‎

I BUSSOLA'

Biscottini di origine veneta, molto delicati, che possono essere  di forma rotonda (Burano) o a forma di esse o a ciambelline (Vicenza)  diffusi successivamente anche nelle zone di Trieste e l’Istria.  Per tradizione venivano preparati in occasione delle feste ed in particolare per la Cresima

Ingredienti:  350 gr. farina 00, gr. 100

zucchero, gr. 50  burro , 15 gr. zucchero di canna, 4 uova,  buccia grattugiata di 1 limone, ½ bustina lievito di birra , 1⁄2 bicchiere di grappa, pizzico di  sale

Procedimento :  in una terrina versare la farina a fontana ed aggiungere  il lievito di birra, il sale, lo zucchero, il burro   e 3 uova intere. Mescolare fino ad ottenere un impasto molto morbido. Aggiungere la grappa, la buccia di limone  e continuare ad amalgamare  con un cucchiaio di legno. Coprire quindi il recipiente con un tovagliolo e lasciar lievitare finché raddoppia di volume.  Versare l’impasto poi  sulla spianatoia e dividerlo in  pezzi, formando delle ciambelle rotonde di circa 10 cm di diametro  o biscottini  rotondi  o delle esse e  sistemarle sulla placca  rivestita con la carta da forno. Spennellare la superficie di   ciascun dolcetto con uovo sbattuto e zucchero di canna. Cuocere i  biscottini  in forno già caldo per circa 15 minuti a 170°/ 180°.