CUCINA VENETA‎ > ‎

LE FAVE DEI MORTI

Dolce tipico veneziano, chiamato così perchè fatto in occasione delle festività dei primi di novembre  

INGREDIENTI : 150 gr. pinoli tritati, 80 gr. zucchero, 1 cucchiaio di cacao amaro, 1 bicchierino di grappa, 3 tuorli d’uovo, profumo di vaniglia, zucchero a velo

PROCEDIMENTO: in una terrina mettere lo zucchero, i pinoli, il cacao, la vaniglia e la grappa. Mescolare amalgamando bene, poi unire l’uovo e formare un composto morbido e omogeneo. Su una pentola da forno ricoperta di carta, disporre cucchiaiate di impasto cercando di formare una fava. Cuocere a 140°/  150° per 45 minuti. Trascorso questo tempo toglierle dal forno : dovranno risultare morbide, non dorate , ma asciutte. Spolverare di zucchero a velo. Si mantengono anche in vasi di vetro