CUCINA VENETA‎ > ‎

SOPA COADA (ZUPPA COVATA)

INGREDIENTI per  4 persone: 4 piccioni, 1 cipolla, 1 carota, 1 gambo di sedano, 50 gr. prezzemolo tritato, 1 calice di vino bianco secco, olio, 8 fattine di pancetta, 2 l brodo di manzo, 150 gr. burro, 150/200 gr. grana grattugiato, 12 fette di pane raffermo, sale, pepe, 4 cucchiai salsa di pomodoro

PROCEDIMENTO: pulire i piccioni, salarli, peparli ed avvolgerli con la pancetta. Inserirli in una casseruola capace, unta di olio, assieme alle verdure tritate e portare a cottura a fuoco dolce e coperte, annaffiandoli col vino e se serve col brodo, per circa 1 ora. Trascorso tale tempo, togliere i piccioni dalla casseruola, disossarli e sfilettarli a pezzi grandi. Rimettere la carne nella pentola assieme al sugo di cottura e alle verdure passate col passapatate, il prezzemolo tritato, la salsa di pomodoro e lasciar bollire lentamente per 10 minuti. Prendere poi un recipiente , meglio se di terracotta, disporvi le fette di pane tostato, coprirle con la carne, annaffiare col brodo, spolverare di  grana, inserire  dei fiocchetti di burro e ricoprire con altri strati uguali, innaffiando di brodo. Mettere in forno a 120° per 3/4ore, bagnando di tanto in tanto col brodo, perché cucinando tende ad asciugare. A cottura ultimata, si sarà formata  sopra una crosticina morbida e dorata. Servirla calda, aggiungendo un po’ di brodo.

Nb vista la quasi impossibilità oggi di trovare i piccioni, si può fare usando al loro  posto 1 pollo di circa 800 gr, salato e pepato  dentro e fuori, con all’interno il rosmarino e cotto adagiato in una pentola unta d’olio  con le verdure tagliate a pezzi , a fuoco dolce, bagnandole col vino ed il brodo, per 45 minuti circa